Chi sono

image0Eccomi, non sono proprio a mio agio nel dovermi descrivere, anzi sono proprio in imbarazzo, ma cercherò di farlo senza rubare troppo tempo.
Sono Laura Vianello, veneziana, isolana per la precisione, nasco nel 1985 in questa striscia sabbiosa tra mare e laguna di nome Pellestrina.
Emotività, curiosità e valigia pronta, da sempre sono la mia benzina. La mia vita funziona così 🙂
Così nel 2010 inizio a metter naso nei corsi AIS, divento degustatore ufficiale e quasi per scherzo, e nel 2015 mi trovo tra le mani il premio come “Miglior Sommelier (non professionista) del Veneto”.
Eh già non professionista perché nella vita mi occupo di tutt’altro, lavoro nel trasporto pubblico locale veneziano, sono un funzionario di vendita diretta.
Ho voluto crearmi questo piccolo spazio perché sentivo davvero il bisogno di scrivere le mie eno-emozioni, senza avere limiti/obblighi da osservare, semplicemente essere me stessa, con massimo rispetto verso chi deciderà di approdare in un mio pensiero.
Ho riempito un sacco di agendine tra appunti di degustazione, visite in cantina ed eventi legati al mondo del vino, per tal motivo mi piacerebbe che questo piccolo angolino fosse una sorta di archivio personale a disposizione di tutti gli appassionati e quelli che lo diventeranno.
Penso che la forza del Vino sia la condivisione: il potere racchiuso in un calice ha davvero dell’incredibile.
Il Vino mi ha fatto conoscere territori, persone, atmosfere che hanno migliorato la mia vita, Lui è stato, e continua ad essere, il mio rimedio naturale quotidiano.
Il mio approccio in questo blog (mi fa così strano scriverlo!) sarà laico e informale, sono sicura che i tecnicismi li lascerò nel mio album dei ricordi e mi farò trasportare dalle emozioni come fosse vento a poppa.
Chiedo scusa sin da ora se troverete refusi piuttosto che errori #megagiga imperdonabili, ma sappiate che i miei studi accademici mi hanno portato ad una corona di alloro nell’ambito economico.
Per il resto spero voi sarete lieti di accompagnarmi in questo viaggio che mi auguro con tutto cuore sia il più lungo di sempre, mi piace immaginarlo ricco di avventure e costantemente assetato.
Let’s get it started!